Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

4 Attività autunnali divertenti e salutari

Quando finisce l'estate una sensazione di nostalgia e delusione può colpirci. Mentre qualcuno vive il passaggio tra la stagione e stiva e quella autunnale come un cambiamento, una novità o una sorpresa, altri affrontano questo momento di transizione in modo poco positivo. Spesso è una questione biologica, con l'arrivo della stagione autunnale, il nostro organismo risente dei cambiamenti in atto: diminuiscono le ore di luce, aumentano le giornate nuvolose e ventose, scendono le temperature, le vacanze terminano, ricomincia lo stress lavorativo o scolastico, le giornate si accorciano e tutto questo influisce a livello psicologico, si vive un senso di tristezza temporaneo.

Tuttavia è proprio il modo in cui si affronta la stagione autunnale che può cambiare la visione da negativa a positiva e le sensazioni che si provano. Vivendo l'autunno in modo creativo tutto cambia.

E come?

Ad esempio facendo delle attività salutari e divertenti! Se poi si trasformano delle buone abitudini ancora meglio!

1 – Stai all’aria aperta

L’autunno sarà anche più umido e freddo rispetto all’estate ma le belle giornate ci sono sempre! Goditi le mattine e i pomeriggi passeggiando in mezzo agli alberi colorati di rosso, giallo e arancione, calpestando tappeti di foglie secche e profumate. Si può usare anche la bicicletta gustandosi i colori dell’autunno.


2 – Ricette con i prodotti dell’autunno

Oltre all’uva, simbolo di settembre e la zucca, simbolo di ottobre, in autunno si trova una grande varietà di frutta e verdura. In questa stagione possiamo provare le Bietole, Broccoli, Cavolfiori, Cavoli, Finocchi,  Radicchi, Topinambur e tanto ancora. Inoltre si possono trovare funghi, castagne o nocciole.

Tante le ricette in cucina per questa stagione, dai primi ai dolci e tante le spezie da associare ai nostri piatti come la cannella, la noce moscata e lo zafferano! Divertiamoci a provare gusti e sapori della stagione

3 – Organizza una gita fuori porta

Anche se le ferie sono terminate, si riesce sempre a ritagliare un weekend per una gita fuori porta. Oppure si può optare per un'unica giornata organizzandosi bene. L'ideale sarebbe la montagna e la collina, dove poter davvero godere dei mille colori che la natura offre durante l'autunno. Attività come hiking e trekking ad esempio hanno un sacco di benefici a livello fisico e anche a livello cognitivo.

Anche visitare una città o un borgo storico (e in Italia ne abbiamo tantissimi e bellissimi) approfittando del traffico meno intenso rispetto i mesi precedenti diventa un'esperienza ottima per lo spirito.


4 – Attività di giardinaggio e orto

Così come la primavera, durante l'autunno ci sono un sacco di cose da fare in giardino. Dal raccogliere le foglie cadute al potare le siepi, il vostro giardino avrà bisogno di gran manutenzione. 

Se avete alberi da frutta, questa potrebbe essere la stagione della raccolta: mele, pere, kiwi, fichi, uva, mandorle, castagne e nocciole sono pronte.

Per quanto riguarda l'orto, sopra abbiamo elencato una serie di ortaggi da raccogliere nel periodo (radicchi, porri, rape, finocchi, cavoli, cavolfiori, carote..) ma se avete a che fare con un orto nuovo e desiderate scoprire questa splendida attività adesso, ecco alcune cose da fare.

  • Iniziate rimuovendo tutte le erbacce 
  • Cominciate a prevedere la "pacciamatura" per proteggere le piante più deboli durante la stagione invernale: può essere effettuata con teli specifici, anche naturali e biodegradabili a base di amido di mais oppure con paglia e foglie secche.
  • Si può seminare (spinaci, carote, cipolle, lattuga, radicchio..) e trapiantare ( finocchio, cicoria, porro, cavolfiore, carote, carciofi e cavoletti di Bruxelles..)​
  • Attenzione a non irrigare troppo data la stagione umida 
Alcune idee per la didattica all'aperto